Ormai è un appuntamento fisso quello della fondazione Girolamo Colonna con il Banco di solidarietà di Macerata, un momento di festa in cui anche quest’anno, al centro agroalimentare di Piediripa, si sono ritrovati volontari, assistiti, l’assessore Marco Caldarelli e i membri della fondazione la quale ha generosamente donato giochi acquistati alla Clementoni, carne di prima qualità ed alimenti vari (tonno, olio, Vernaccia, parmigiano). Nicola Colonna, figlio di Girolamo Colonna al quale la fondazione è dedicata, ha voluto abbracciare personalmente ogni assistito.  Uno spettacolo di incontro di umanità. Quest’anno sono stati regalati più di 60 giochi e circa 100 pacchi natalizi.
Questi ultimi, come accade ogni mese, saranno consegnati con la collaborazione della fondazione Banco alimentare nazionale, a più di 350 persone in difficoltà dagli oltre 100 volontari di tutte le età che mensilmente dedicano a questa opera il loro tempo libero. Ma questa commozione che nasce da un amore gratuito dona anche speranza e fiducia per il futuro: è quanto emerso durante questa giornata dove un assistito ha detto che anche lui (che non ha niente per sé) sta aiutando altre persone e vuole imparare ancora di più ad aiutare gli altri.

Pacchi di Natale 2018